Open to Art

APPLICATIONS ARE NOW OPEN!

Il premio biennale Open to Art dedicato alla promozione della ceramica contemporanea è alla sua terza edizione. Lanciato nel 2014 per promuovere l’utilizzo della ceramica nell’arte contemporanea e nel design, il concorso - aperto agli artisti di ogni nazionalità, singoli o associati, senza limiti di età o vincoli tematici - ha riscontrato da subito grande interesse. 

La terza edizione conferma i due Primi Premi in denaro, pari a 5.000 euro ciascuno, per le due categorie di partecipazione, la sezione Arte e la sezione Design.

Sono inoltre previsti numerosi premi collaterali:

Residenza d’artista presso Sundaymorning@ekwc, Olanda
Residenza d’artista durante l’International Ceramic Art Festival di Sasama, Giappone
Residenza d’artista presso Amfora a Seinäjoki, Finlandia
Residenza d’artista presso Guldagergaard - International Ceramic Research Center, Danimarca
Residenza d’artista presso Museo Carlo Zauli, Italia
Residenza d'artista e mostra presso Museo della Ceramica di Mondovì
Premio Cover sulla rivista Fragile
Premio Focus sulla rivista Fragile

Le opere di tutti gli artisti finalisti saranno inoltre esposte presso la galleria Officine Saffi.

La giuria che valuterà i partecipanti sarà composta da personalità di spicco del mondo dell’arte e del design.
I giurati dell'edizione 2018 sono:

Felicity Aylieff, artista, Head of programme Royal College of Arts, Londra
Laura Borghi, Officine Saffi
Flaminio Gualdoni, giornalista, critico d’arte e professore dell'Accademia di Brera
Tom Morris, editor e consultant specializzato in design, interiors e architettura
Isabelle Naef Galuba, direttrice del Museo Ariana
Elisa Ossino, architetto, stylist
Ranti Tjan, direttore di EKWC
Matteo Zauli, curatore, direttore del Museo Carlo Zauli